Prossimi Appuntamenti


Campionato 2019/2020

1° Giornata - Osimo Stazione
14/10/2019 - ore 20.30
Logo_Atletico Porto Recanati
vs

green planet

Atletico PR
-
Green Planet
Logo_Atletico Porto Recanati
Alla partita mancano:

::. Convocati .::

Campionato 18
10/10/2019 ore 19.15
--------------------
Parc.Bike Caffè


Avvisare
per problemi.

::. Allenamenti .::

Campo Sportivo
Porto Recanati
ore 19,45
Prossimi allenamenti
lunedì 07/10

:. Classifica .:

Classifica 19/20

Giornata


Atl. Porto Recanati

Recanatese           

CSM                     

Buona la prima      

New Team             

360 gradi               

LG Osimo             

Cerretano              

Acd                     

FC evergreen        

Boca station       

Senza Testa           

Pomodoretto          

Ironfish                  

Mantakas          



:. La Rubrica di.. .:


...in attesa dell'Articolo dell'opinionista.
Home News Articoli
Articoli
Dec
01
2011
AUCHAN SUPERATO

Nella quinta giornata continua il nostro buon momento. Terza vittoria consecutiva e squadra che subisce poco. Contro la vecchia conoscenza Auchan, abbiamo quasi sempre avuto la meglio, ma questo non deve svalutare l’importante vittoria. Infatti, le ultime due gare erano state con due squadre sulla carta facili. Mentre l’Auchan è sempre tra le migliori ogni anno.

La squadra ha giocato bene, nonostante qualche assenza importante. Infatti, ci siamo presentati senza portiere. Pizi ancora in fase di riabilitazione, anche se un rientro anticipato tra gli amatori poteva essere evitato. Per Trulli, visita medica scaduta e attesa dell’ok definitivo. Anche qui, un po’ di attenzione in più poteva evitare il problema, vero Gianni!?!

In porta si schiera Pantalone, in passato ha ricoperto altre volte il ruolo, così la scelta è quasi obbligata. Poi con le ultime partite di Monaldi e Ajdini in avanti, il Mister preferisce sacrificare alla causa Pantalone.

La scelta è giusta, la squadra costruisce e mette in difficoltà l’Auchan, mentre dietro Pantalone deve amministrare senza troppi problemi. Infatti, la difesa con Simonacci e Temperoni non lascia grandi possibilità agli avversari e la vittoria arriva puntuale.

Bene Ajdini, che realizza il primo goal e crea parecchi problemi alla difesa avversaria. Monaldi manca un po’ d’imprecisione, ma è un punto di riferimento importante. Decisivo e grande protagonista e Giorgetti Andrea che con una doppietta d’applausi conquista i tre punti e da inizio alla festa dell’Atletico.

Classifica molto più interessante, superiamo Auchan e tranne Catafalco siamo tutti in 3 punti. Il quinto posto ci ridà fiducia. Quindi Forza Atletico!!! 

1-Pantalone 7: La difesa chiude ogni varco, ma quando serve c’è! 5-Temperoni 7: Tra i migliori, blocca la punta concedendogli poco. 6-Grilli 6,5: Il solito capitano deciso e concreto, se serve lotta senza risparmiarsi. 8-Simonacci 7: Come sempre una colonna della squadra. Se apre il gas son dolori per gli avversari. Dietro partita impeccabile. 9-Giorgetti 7,5: Nel momento cruciale prende in mano la squadre e con due giocate fa la doppietta che vale per la vittoria. 10-Ajdini 7: In grande forma si propone in continuazione mettendo a dura prova la difesa avversaria. 14-Centonze n.e. 15-Monaldi 6,5: Grande movimento per creare spazi alla squadra, gli manca il goal. 17-Rovazzani 6,5: Il solito trottolino in mezzo al campo, a volte paga un po’ di stanchezza. 19-Cappilli 6,5: Prova intensa del laterale destro. All.Attili 7: Amministra bene i cambi e conquista tre punti importanti.

 
Dec
01
2011
NOVITA’: DIFESA IMBATTUTA!

Nella quarta giornata, la gara contro lo Sporting Ancona arriva dopo la goleada di coppa. Morale alto e tanta voglia di continuare così. Sulla carta gli avversari non dovrebbero presentare problemi, ma in realtà si dimostrano molto chiusi e difficili da attaccare per mancanza di spazi.

Finalmente a metà del primo tempo riusciamo a sbloccare il risultato con Monaldi, ma la gara non cambia. Sporting chiuso a difendersi, provando qualche sortita in contropiede e Atletico a fare gioco senza trovare sbocchi in avanti. Solo qualche tiro da fuori e poco altro.

Nella ripresa le cose non cambiano, ma l’Atletico prova a spingere con più rapidità e grazie ad un buo Simonacci troviamo il raddoppio. Fantastico Trulli a sventare forse l’unica vera occasione avversaria, poi qualche nostro errore d’imprecisione non aumenta il punteggio.

Vittoria meritata, ma sofferta. Tre punti importanti per continuare a sperare di restare tra le prime e soprattutto la prima gara senza subire reti, per noi una bella novità!

Per le pagelle 7 collettivo e sempre Forza Atletico!

 
Dec
01
2011
GOLEADA PER LA QUALIFICAZIONE

La partita decisiva per il passaggio del turno è andata come si sperava. La squadra è scesa in campo decisa a qualificarsi, per farlo serviva vittoria e tanti goal contro la Gramigna e il risultato finale di 15-2 ha ampiamente portato il passaggio del turno.

Sicuramente un grande vantaggio è stata la mancanza del portiere avversario, sostituito da un compagno che ci si è adattato, ma la squadra ha dimostrato determinazione e grande volontà. Quindi un apllauso a tutti.

Al debutto finalmente anche Monaldi Francesco che si diverte con ben 4 reti all’attivo. Un inizio incoraggiante per la stagione.

Comunque per la prima volta c’è stato spazio per tutti, e anche un po’ di gloria. Tripletta per Ajdini, partito attaccante per l’assenza di Pantalone, tripletta anche per Cappilli che si meritava questa gioia dopo un po’ di sfortuna in zona goal nelle partite iniziali.

Doppietta per Giorgetti A. e Simonacci, i fratelli del goal vanno a braccetto.

Poi gioia anche per il primo goal di Centonze, spesso relegato in panca, ma sempre presente e vivo nello spogliatoio. Questa volta ha potuto giocare e divertirsi anche lui.

Per le pagelle un 7 a tutti, inutile cercare chi ha fatto di più e chi di meno, tutti uguali con una facile, ma bella serata. Sempre Forza Atletico!!!

 
Nov
04
2011
KO con CATAFALCO

Purtroppo per la terza giornata arrivano poche e cattive notizie. Infatti, per la sfida contro i Catafalco, nostra vecchia e difficile conoscenza, manca il solito inviato e così non abbiamo la solita cronaca. Per la sentita sfida, l’Atletico ritrova Michelini in campo, come da promessa quando potrà sarà dei nostri e noi lo accoglieremo sempre. Purtroppo manca di nuovo Giorgetti A. anima dell’ultima giornata e anche Perruolo. Ci sarà invece il debutto di Ascani Samuel.

Mr.Attili schiera Trulli fra i pali, Michelini e Ascani in difesa, Simonacci, Grilli e Rovazzani sulla mediana e Pantalone in attacco. In panca siedono Temperoni, Cappilli, Ajdini e Centonze. Nel primo tempo la grande voglia e determinazione ci tengono nel vivo del gioco, ma non riusciamo a concretizzare le tante azioni da goal create. Si va all’intervallo sul 1-1. Nella ripresa i Catafalco ci mettono in difficoltà e in pochi minuti si portano sul 4-1. Proviamo a reagire, ma un po’ di sfortuna e uno strano nervosismo ci abbattono del tutto. Il risultato finale 5-3 forse non è veritiero, ma la sconfitta ci sta ed è pesante. Ora sarà necessario rimettersi subito in carreggiata, comunque sempre FORZA ATLETICO!

Per le pagelle questa volta, con poche notizie, è insufficienza per tutti: 22-Trulli 5. 2-Ascani 5,5: Mezzo voto in più per incoraggiarlo in un debutto nel giorno sbagliato. 5-Temperoni 5. 6-Grilli 5. 7-Pantalone A. 5. 8-Simonacci 5. 10-Ajdini 5. 14-Centonze n.e 17-Rovazzani 5. 19-Cappilli 5. All.Attili 5. 1-Pizi 5: Anche il portafortuna fallisce, e Canaletti non c’era lo stesso!

 
Oct
23
2011
Prima vittoria con CRAL!

Nella seconda giornata l’Atletico, qualche ora prima dell’incontro, riceve una notizia che spiazza tutti. Andrea Michelini, preparatore e colonna difensiva della squadra, ci lascia per allenare il Villa Musone. Il primo problema è che non ci sarà per la gara odierna, e mancando anche Temperoni per lavoro, la coppia titolare difensiva è completamente assente.

Mr.Attili rimescola le carte e per sopperire alle mancanze schiera Trulli fra i pali, Perruolo e Simonacci in difesa, Grilli a centrocampo con Cappilli a destra e Rovazzani a sinistra, in avanti Pantalone. Seduti in panchina Ajdini, il ritorno di Giorgetti Andrea finalmente abile, Centonze e Giorgetti Gianluca. Fra i dirigenti manca Canaletti, prima assenza, c’è Pizi ancora infortunato, ma che vuol essere parte della gara. Indossa la divisa ed è presente con il suo numero 1 per dare il suo contributo incoraggiando i compagni, anche se non potrà giocare.

Inizia l’incontro contro la Cral in maglia bianca, la squadra con maglia rossa e pantaloncini blu è scombussolata dalla notizia Michelini, e sembra accusare il colpo. Manovra impacciata e avversari che comandano il gioco. Insomma giochiamo con il freno a mano tirato, spesso troppo difensivi, quasi impauriti.

La Cral è più vivace e decisa, spinge sulle fasce e libera spesso l’uomo al tiro. Attili fa debuttare Giorgetti A. per Cappilli, ma continuiamo a soffrire. Nei primi 15 minuti subiamo almeno 3 palle goal nitide, con Trulli protagonista e per fortuna gli attaccanti avversari sprecano. Poi al 16’ un gran tiro da fuori trova la deviazione sotto porta che spiazza il nostro portierone, ma la palla attraversa tutta l’area piccola e raggiunge l’angolo opposto senza che la punta riesca ad infilare. Pericolo scampato, ma è il preludio al vantaggio.

Infatti al 17’ passano meritatamente in vantaggio, con un tiro forte e preciso su cui Trulli non può far nulla. Proviamo a reagire, ma l’unica occasione è un tiro di Pantalone che scheggia la traversa.

Al 22’ il raddoppio con un tiro che sembra innocuo, ma Trulli questa volta è impreparato e può solo guardare la palla infilarsi.

Ora diventa dura, entra Ajdini per Grilli, con Rovazzani che scala al centro, ma continuiamo a giocare contratti. Finalmente finisce il primo tempo e il Mister prova a scuotere la squadra.

Al rientro iniziamo subito più alti e più decisi, ora è la Cral a difendersi e alla prima vera occasione Grilli si libera al tiro e con un preciso tiro accorcia al 34’.

Prendiamo coraggio e chiudiamo gli avversari nella loro area, Giorgetti A. sale in cattedra e al 9’ con un gran tiro dalla destra pareggia. Non ci fermiamo, al 13’ siamo in vantaggio ancora con il nostro numero 9.

Cral è alle corde, ma su un guizzo a metà campo con un gran tiro trova di nuovo il pareggio. Ora però la partita è in mano nostra e non ci fermiamo, spingiamo sulle fasce e non diamo respiro agli avversari.

Al 18’ è Pantalone a realizzare la rete che ci riporta sopra. La Cral si getta in avanti, con Trulli a fare gli straordinari. Poi su un tuffo plastico cade male e si fa male ad una spalla. Passano 2 minuti e rischiamo grosso con Trulli che sventa un goal fatto e rilancia subito l’azione. La palla è di nuovo per Giorgetti A. scatenato, tiro deciso che gonfia ancora la rete per una tripletta d’apllausi. Sul 5-3 sembra fatta, Attili fa rifiatare Grilli e Pantalone, ma Cral non ci sta e riesce subito ad accorciare, su un errore di Simonacci fino a quel momento impeccabile. Il numero 8 prova a partire solo, palla al piede, ma la perde regalando il contropiede, Perruolo non riesce a contrastare la punta che bravo da posizione defilata infila Trulli.

Mancano 10 minuti alla fine e nonostante il vantaggio sulla panchina sale la paura di rovinare tutto come la partita precedente. Infatti la squadra si chiude un po’, con Trulli che fa i miracoli con un braccio solo. La paura cresce, Mr.Attili rimette in campo capitan Grilli per dare un po’ d’ordine e sicurezza. La mossa è azzeccata, la squadra riprende in mano il gioco ed amministra fino alla fine. Grande e importante vittoria, bravi ragazzi, che sia la prima di una lunga serie e sempre FORZA ATLETICO!

22-Trulli 8: Come sempre determinante, ma questa volta diventa miracoloso giocando il momento più difficile con una spalla fuori uso. Encomiabile! 4-Perruolo 7: Rimasto unico difensore di ruolo fa una gara di sacrificio e precisione. Bell’acquisto! 6-Grilli 7: Dà il via alla rimonta e nei momenti fondamentali guida la squadra con esperienza. 7-Pantalone A. 6,5: Non il solito bomber micidiale, ma gioca per la squadra e questo è molto. 8-Simonacci 6,5: Si mette in difesa e gioca con grande personalità. Forse è sprecato, ma di necessità virtù. 9-Giorgetti A. 8: Debutto importante. Si sente la sua freschezza e la sua determinazione. Non sbaglia niente e fa tre goal da incorniciare. Decisivo! 10-Ajdini 6,5: Importante contributo in avanti, gli manca solo il goal. 11-Giorgetti n.e 14-Centonze n.e 17-Rovazzani 7: Grande contributo sia in quantità che qualità. Va al tiro spesso, ma non è il suo forte! 19-Cappilli 6,5: Ci mette grinta e personalità. Può fare di più. All.Attili 7: Indovina tutte le mosse e sotto di due goal sprona la squadra a non demoralizzarsi che si può vincere. 1-Pizi 7: Insiste per venire in panca nonostante non possa ancora giocare. Presenza importante, anche portafortuna con lui arriva la prima vittoria. Qualcuno ricorda che forse è più merito dell’assenza di Canaletti, da verificare!

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 5 di 12

..:: Sponsors ::..

Please wait while JT SlideShow is loading images...
Agenzia Pubblicitaria 2 LPrimo Piatto
JT SlideShow Module v1.5.1

..:: Video ::..

::.. Links Utili ..::

Vuoi scrivere un articolo?

pastarchivesCosa ne pensi...

Gruppo Facebook

Contatto E-Mail

12/03/12 Atletico ammazza capoliste


Finale Coppa Lega 2010

 

::.. Downloads ..::

www.sportware.org

::. Ultima Partita .::

Coppa
Giovedì 10/10/19  ore 20.15
Atletico PR        10
Sirolo Numana   3


Migliore Atletico
Marsala Nicola
-----

Pagelle del Mister

Sabucci
Pizi                 7
Gianotti          7
Temperoni      7
Nardi              7
Fazzì              7
Mignanelli      7    
Montironi       7   
Lobefaro        
Tesei
Maione
Cingolani       7
Marsala          9
Fava               7
Pandolfi          7

All.Ajdini       8

Marcatori:
Marsala          7
Pandolfi          1
Mignanelli      1
Fava               1


Login